U14F Fipav – CIAK… SI FIPAV

Robur Scandicci – Empoli Pallavolo Gialla 1-3 (21-25 25-23 16-25 13-25)

Dopo due giornate di riposo forzato, sabato pomeriggio, le nostre ragazze dell’U14 hanno esordito in Fipav giocando in casa.

Il primo set inizia con una serie di inesattezze che le padrone di casa riusciranno poi a correggere portandosi diverse volte in parità. Nella seconda parte del set, le scandiccesi si difendono bene, facendoci ben sperare in un possibile trionfo, ma purtroppo le nostre ragazze non riescono ad arrivare più su del 21, con le ospiti che si accaparrano questo primo set.

Anche il secondo parziale non parte bene, ma la Robur darà prova di una grande forza di volontà, distanziando le avversarie di ben 11 punti. Forse un po’ convinte di aver già conquistato il set, lo Scandicci si rilassa un po’, permettendo alle empolesi di mettere a segno qualche punto di seguito. Nemmeno un time out degli allenatori Valentina e Leonardo riesce a motivare le bianco celesti, permettendo alle empolesi di arrivare al 23 pari. Finale ad alta tensione, che vede le bianco celesti aggiudicarsi il sudato set.

Partenza diesel anche per questo terzo set, con qualche cambio, per dare un po’ di riposo alle guerriere che avevano combattuto nei primi due set. Riusciamo a difenderci bene con qualche prodezza delle nostre ragazze fino al 10 a 12 per l’Empoli. Purtroppo, ci sarà un calo dell’attenzione che sarà fatale per le roburine che non riusciranno ad andare oltre il 16esimo punto.

Nel quarto set, le nostre ragazze cedono alla stanchezza permettendo all’Empoli di distanziarle di diversi punti. Nemmeno qualche cambio ci aiuta a guadagnare terreno, costringendoci purtroppo ad issare bandiera bianca.

Al di là del risultato, direi che non è andata maluccio. Abbiamo visto una gran voglia di provare ad emergere, molta intesa e belle “giochesse”. C’è ancora tanto da lavorare, ma penso che siamo sulla strada giusta.  

Sempre e comunque… BELLA… RAGA…

By Chiara

Share Button
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.