U13F Bianca – A BARBERINO IN CHIARO SCURO…

Barberino Pallavolo – Robur Scandicci 2-1 (26-24 9-25 25-19)

La Robur Scandicci U13 Bianca si presenta a Barberino di Mugello, dopo la vittoria nel derby con la Stella Rossa, per la quarta giornata del campionato Fipav contro la ASD Barberino Pallavolo.

1^ SET

Buona partenza per le roburine, che esprimono un gioco ordinato e attento e si portano in vantaggio per 7 a 1, proseguono la partita con un buon controllo per arrivare fino al risultato di  11 a 4. Le avversarie si riorganizzano e iniziano a recuperare punti, con un gioco ordinato e preciso, arrivando al pareggio 14-14. La partita diventa molto combattuta con le nostre ragazze che con grinta si riportano in vantaggio per 20 a 17, quando il Barberino chiama il timeout. L’interruzione non fa bene alla roburine e le avversarie arrivano di nuovo al pareggio e poi si portano in vantaggio per 22 a 21. Il finale del match è molto combattuto con un gran tifo e continui cambi di palla ma purtroppo il risultato finale del set si ferma sul 26 a 24 per il Barberino, con una strano punto perso a seguito dell’intervento dell’arbitro in un momento critico del match su un ipotetico tempo troppo lungo per la battuta, mai fischiato prima.

2^ SET

Partenza sprint delle roburine che arrivano subito sul 6 a 0 costringendo il Barberino a chiamare il timeout. Le nostre ragazze proseguono il match con grande grinta, buoni scambi e un bel gioco di attacco con diverse belle schiacciate e dei bei recuperi in difesa. Il risultato arriva sul 14 a 1 per la Robur, poi le avversarie provano una reazione avvicinandosi fino al 17 a 7 ma le nostre ragazze riprendono subito il controllo del match e chiudono il set con un bel risultato per la Robur: 25 a 9!

3^ SET

Dopo la bella prestazione del secondo set le aspettative sono alte ma l’ultimo set parte sotto tono con il Barberino che si porta in vantaggio per 5 a 0. Le nostre ragazze provano una reazione e riescono a raggiungere il pareggio per 7 a 7. I game sono lunghi e combattuti, ma complice la poca spinta in attacco da parte delle roburine e la precisione del Barberino, il risultato arriva a 12 a 7 per le avversarie con mister Pillori costretto a chiamare un timeout per provare a stimolare la squadra. L’ultima parte del set è molto combattuta, con la Robur che si riporta sul pareggio 17 a  17 ma le nostre ragazze non riescono a tenere il controllo del gioco lasciando l’iniziativa alle avversarie che sono più reattive nell’ultima parte del match che si conclude per 25 a 19 a favore del Barberino

La sensazione alla fine della partita è quella di aver perso un’occasione importante per salire in classifica. L’avversario era sicuramente alla nostra portata e con maggiore attenzione e determinazione, così come è stato dominato il secondo set, la Robur avrebbe potuto tranquillamente vincere questa partita. In certi frangenti probabilmente la squadra titolare darebbe maggiore sicurezza a tutto il team, lasciando poi spazio a tutti nelle fasi più tranquille del match.

Adesso l’obiettivo deve essere un’analisi critica della situazione da parte delle ragazze e di tutto lo staff e lanciarsi con grinta verso il prossimo match!

Ora e sempre.. 1,2 e 3 … Robur Olè!!

By Paolo Vannuzzi

Share Button
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.