U14F White – CAMMINO TORTUOSO !!

Terza Giornata di campionato: Robur Scandicci U14 Bianca contro Empoli U14 Bianca

La terza giornata vede il match casalingo della Robur Scandicci contro l’Empoli.

La partita inizia in modo negativo per le nostre ragazze che faticano ad entrare in partita, con le avversarie che attaccano con continuità, arrivando a vincere il primo set per 25 a 12. Nel secondo set le roburine entrano in campo più determinate e lottano con una bella grinta su tutti i palloni riuscendo a mantenere in equilibrio la partita. Alcuni errori delle nostre ragazze e decisioni arbitrali un pò discutibili sulle tante trattenute e doppie non evidenziate delle avversarie, portano alla sconfitta anche il secondo set per 25 a 19.

Il terzo set sembra la fotocopia del secondo con un buon equilibrio in campo e il risultato sempre in bilico, ma purtroppo non riusciamo a portare a casa il set che finisce sul 25 a 20 per l’Empoli.

La sensazione finale è di una gara contro una squadra forte, ma alla nostra portata. E’ mancata la spinta in fase di finalizzazione e di attacco e forse più scaltrezza. La leggerezza dell’arbitro nel consentire un gioco poco corretto delle avversarie con evidenti trattenute, non ha aiutato nel risultato finale, ma la squadra ha dimostrato di essere sempre in partita e molto attenta giocando su tutti i palloni.

***************************

Quarta giornata di campionato: Vaiano Volley U14 contro Robur Scandicci U14 Bianca

Trasferta a Vaiano per la Robur Scandicci. Le seconde del girone si sono dimostrate estremamente competitive con alcune ragazze particolarmente forti che hanno messo in seria difficoltà le roburine.

Il match è stato a senso unico senza particolari reazioni da parte delle nostre ragazze che in alcuni casi hanno sbagliato anche giocate semplici, forse intimorite dalla forza delle avversarie.

Il risultato non lascia spazio a molti commenti, è evidente la differenza di livello tra le squadre.

Risultato finale Vaiano-Robur:

Primo set: 25-9

Secondo set: 25-11

Terzo set: 25-13

Queste partite non devono demoralizzare le ragazze e l’ambiente ma possono essere molto utili per crescere prendendo le misure ad avversari molto forti e capendo quanto impegno, dedizione e allenamento sono necessari per salire di livello.

Ora e sempre.. 1,2 e 3 … Robur Olè!!

By Paolo Vannuzzi

Share Button
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.