U14F White – SI POTEVA PERDERE MEGLIO!

La partita odierna vedeva la Robur Scandicci U14 Bianca contro il Volley Club Sestese U14, seconda in classifica nel girone del campionato Fipav, quindi sulla carta un avversario molto ostico.

Le prime battute della gara vedono le roburine ben messe in campo e tengono testa all’avversario fino al 7 a 7. Dopo, a causa di diversi errori, alcuni anche banali che non si erano più visti nelle ultime partite, la Sestese dilaga con una sequenza di punti che porta il primo set ad una sonora sconfitta per 25 a 9.

Nel secondo set le nostre ragazze entrano in campo più combattive e giocano bene con diverse azioni di attacco e una buona difesa. Il volley club Sestese è una squadra molto solida, non con particolari individualità, ma con un organico ben bilanciato e di livello sia per la parte difesa che in attacco. Nonostante la spinta delle roburine che passano anche in vantaggio per 15 a 13, la Sestese riesce a rientrare in partita e conclude il set con una vittoria per 25 a 16.

L’ultimo set è difficile da commentare, con un 7 a 0 per la Sestese e le nostre ragazze in difficoltà ad esprimere un gioco di livello e anche in questo frangente con diversi errori banali che portano alla sconfitta per 3 a 0.

Risultati partita

  • Primo Set 9 a 25.
  • Secondo set 16 a 25.
  • Terzo set 11 a 25.

Il girone si conferma difficile con avversarie ben al di sopra del livello delle nostre ragazze. Nonostante la sconfitta, che ci sta contro questi avversari, lascia un pò perplessi la regressione in diverse situazioni durante la partita, con la perdita di tanti punti sicuramente evitabili. Un set poteva essere alla nostra portata con un pò più di spinta e di grinta.

Negli altri due set ci sono stati tanti/troppi errori su cui il mister Catelani dovrà lavorare già dal prossimo allenamento!

Ora e sempre.. 1,2 e 3 … Robur Olè!!

By Paolo Vannuzzi

Share Button
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.